05/05/19 – Montanara di Vergato (BO)

05/05/19 – Montanara di Vergato 
46esima edizione caratterizzata dalle previsioni meteo funeste che hanno, ahimè, decimato le presenze per questa super classica del podismo bolognese. Sì perché dopo una settimana con promesse di “pioggia e fulmini” un bellissimo sole ha illuminato la partenza e scaldato i primi 5 km di salita. Dopo il ristoro si entra nel bosco, il sentiero è tutto sommato asciutto e permette di “spingere” senza problemi. Circa a metà del percorso, appena usciti dal bosco, inizia a piovere con un vento “frizzantno” che abbassa immediatamente le temperature, si arriva così al secondo ristoro dopo aver fatto un paio di sali e scendi con la pioggia che aumenta di intensità. Dopo il ristoro inizia la ripidissima discesa con i tornanti resi insidiosi dall’asfalto bagnato, poi si rientra nel bosco per affrontare l’ultimo pezzo di discesa abbastanza pericoloso sullo sterrato che nel frattempo è diventato pantano. Scampato il pericolo “luzzi e scapuzzi” si rientra sul percorso classico nei pressi dell’ospedale per gli ultimi due km che riportano in piazza dove c’è l’arco gonfiabile di fronte al municipio ad attendere i podisti per il loro “eroico” arrivo. Alla fine sono stati i soliti bellissimi, durissimi ed affascinanti 16,2 km della Montanara, quest’anno dedicati al compianto Franco Pezzulli e resi ancora più impegnativi, nella seconda parte, dalla pioggia battente. Solito abbondantissimo ristoro finale e pacco gara concreto con le mitiche Tortine Porretta. Concludo facendo i complimenti alla società Lumegaltoreno e a tutti i volontari che erano sul percorso per l’ottima organizzazione ma soprattutto mi sento di dare l’appuntamento per il prossimo anno a tutti i podisti bolognesi che quest’anno si sono fatti intimidire dalle previsioni meteo. Perché secondo me questa è una delle gare più belle nel panorama podistico bolognese e merita sicuramente una partecipazione molto più massiccia. Per quanto riguarda il Passo Capponi 6 iscritti alla competitiva e 1 alla non competitiva e sicuramente ancora presenti il prossimo anno.

(Visited 79 times, 1 visits today)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi